Categorie
Ecommerce Marketing

Come incremento il mio business online?

Alla domanda qui sopra, tanti risponderanno con un “Raggiungendo nuovi clienti”, ma questa non è la strada giusta, infatti, oltre a cercare nuovi clienti dovremmo sempre più lavorare a mantenere quelli acquisiti, e purtroppo la customer retention non è una priorità dei Marketers (basti pensare che le aziende investono più del doppio sia in termini di tempo che denaro in attività di Customer Acquisition vs Retention). 

Un utente che acquista per la seconda volta spende in media il 67% in più dei nuovi clienti, ma non è così scontato che qualcuno ritorni nel tuo negozio, ecco perché dovresti considerare sempre più la possibilità di inserire una serie di strategie che hanno l’obiettivo di fidelizzare i clienti.

Ma quali sono le migliori strategie per creare un’esperienza di valore indimenticabile che faccia tornare il cliente ancora e ancora? proviamo a riassumere alcune di queste tattiche con 5 esempi da cui prendere spunto: 

1. Crea un programma di Loyalty efficace – Foodspring

In una ricerca condotta da Nielsen risulta che l’84% dei consumatori preferisce acquistare da brand che hanno un programma fedeltà attivo, inoltre, risulta che i membri di un programma fedeltà spendono in media dal 12% al 18% in più rispetto ai non-membri.

Come creare un programma fedeltà di successo? con la semplicità. Foodspring ha creato un programma chiaro e vincente, ad ogni acquisto si accumulano punti che permettono di classificare l’utente in tre livello differenti, ad ogni livello corrispondono agevolazioni, promozioni e omaggi.

No alt text provided for this image

Crea un programma di Loyalty per i tuoi clienti che incentivi ad acquistare con maggiore frequenza per poter accedere ad ulteriori agevolazioni e incentivi!

2. Offri un servizio clienti indimenticabile

Le richieste post acquisto sono molto comuni nel mercato della vendita online, e non avere una strategia precisa per far fronte a queste domande è il primo segno di instabilità del vostro business. 

Il servizio clienti non è un reparto ben distinto all’interno dell’azienda, è parte integrante del processo di vendita, lo specchio dell’intera cultura aziendale. 

Sul tema vi segnalo un bellissimo Case di Family Nation che proprio questa settimana ci ha raccontato come organizza il customer service ponendo al centro il cliente (L’intervento inizia al minuto 39.25):

3. Comunica in maniera personalizzata e automatizzata

L’email marketing è uno strumento economico, efficace e che permette di automatizzare e personalizzare l’esperienza per l’utente. 

La mail di benvenuto ad esempio è il primo modo di distinguersi “dalla massa”, create il vostro flusso di Welcome con l’obiettivo di comprendere di più sui vostri nuovi iscritti, al fine di veicolare contenuti di valore e che rispondano ad esigenze specifiche.

Sull’argomento vi lascio qui un articolo che vi racconta il caso di un nostro cliente che combina la lead generation all’email marketing per aumentare la possibilità di trasformare un contatto da “nuovo iscritto” a “nuovo cliente”:

No alt text provided for this image

(Clicca sull’immagine per andare al Business Case)

4. Incoraggia e premia i clienti fedeli 

La relazione migliore è quella che si realizza da e per il cliente, interagisci con i tuoi utenti e chiedi loro di partecipare attivamente attraverso la condivisione della loro esperienza d’acquisto. 

Premia i più fedeli ad ogni azione, dopo l’acquisto, la recensione o una semplice condivisione, come? attraverso sconti e promozioni esclusive non solo del tuo shop ma anche di partner e altri brand complementari che potrebbero essere interessanti e utili alla tua customer base. 

No alt text provided for this image

Con Transactionale puoi premiare i tuoi clienti con sconti e offerte esclusive di partner affini e non concorrenti, e in più monetizzi da questa attività, ecco il business case di un nostro cliente nel settore Pharma & Beauty: CLICCA QUI

Ricorda, i clienti felici sono i clienti più fedeli!

 5. Contribuisci a rendere il mondo un posto migliore

Da una recente ricerca risulta che l’89% di consumatori si fidelizza a brand che contribuiscono a rendere il mondo un posto migliore, attraverso il marketing sostenibile. 

Nel corso dei prossimi mese vedremo come tante aziende, sempre più, cercheranno di fare scelte responsabili, considerando gli impatti ambientali a lungo termine nelle loro pratiche commerciali. 

No alt text provided for this image

Ecco alcuni esempi di campagne green che mirano a promuovere valori fondamentali sostenibili: CLICCA QUI!

Se questo articolo ti è piaciuto, lascia un commento qui sotto 😊😊😊

Ps. Ti sei perso la mia nuova Live “Battle Royale!”??? questa settimana ho creato una nuova rubrica dedicata al mondo eCommerce, scopriremo i migliori eShop italiani, analizzeremo (in chiave ironica) il processo di registrazione fino all’acquisto e scopriremo ux e cx per decretare ad ogni un puntata il migliore per ogni categoria. Ecco la prima puntata dedicata alla categoria #WINE con l’analisi degli eCommerce Tannico Vino.com #Negoziodelvino #Wineshop e Giordano Vini:

Questo articolo ti è piaciuto? Condividilo sui social!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *